Solaris - Solyaris (1972)



Interpreti Principali
Anatoliy Solonitsyn
Anatoliy  Solonitsyn
Donatas Banionis
Donatas  Banionis
Jüri Järvet
Jüri  Järvet
Natalya Bondarchuk
Natalya  Bondarchuk
Sos Sargsyan
Sos  Sargsyan
Vladislav Dvorzhetskiy
Vladislav  Dvorzhetskiy
Regista
Sceneggiatori


Genere
Classico/ Drammatico/ Fantascienza
Nazione Produzione
Unione Sovietica


Trama
A causa del fallimento della missione scientifica che ha cercato di risolvere l'enigma del pianeta Solaris, lo psicologo Kris Kelvin (Donatas Banionis) è stato scelto dalle autorità preposte per l'ingrato compito di comunicare ai tre studiosi superstiti - degli ottantacinque di partenza - Gibarian (Sos Sargsyan), Snaut (Jüri Järvet) e Sartorius (Anatoliy Solonitsyn), la decisione irrevocabile di chiusura della stazione orbitante...
Pro
La splendida Natalya Bondarchuk, nel ruolo della dolce e spaurita Hari, tocca le corde dei sentimenti in modo intenso e profondo. La storia drammatica, ambientata in una stravagante cornice spaziale, nel contempo asettica e degradata, colpisce per l'originalità e cattura l'interesse soprattutto per la qualità dei dialoghi di natura scientifica e filosofica. Regia dallo stile austero, minuziosa ed elegante nelle inquadrature, fotografate in modo superbo.
Contro
La parte iniziale, tagliata nell'edizione cinematografica italiana, pur utile per la comprensione, è di fatto troppo lenta e didascalica. Stile di recitazione, qualche volta, statico e un po' ingenuo.
Colore
         
Giudizio Finale
Il raffinato Andrei Tarkovsky dà un cuore e un'anima all'algido romanzo di Stanislaw Lem, disegnando un dolente ritratto della fragile condizione umana, profondamente lacerata tra la razionalità e il sentimento, tra la scienza e la compassione. Un film dalle marcate influenze esistenzialiste, davvero imperdibile per chi non vuole lasciarsi vivere e ama soffermarsi per riflettere. Un plauso particolare ai restauratori della pellicola che hanno fatto davvero un buon lavoro.
Fonti
http://www.imdb.com/title/tt0069293/?ref_=sr_2
Caratteristiche Tecniche
Supporto testato: DVD; durata 165 minuti; audio italiano/russo Dolby Digital 5.1 (di buona fattura); 2.35:1 (di ottima fattura); extra più che sufficienti.
Caratteristiche Techiche Blu-ray
Supporto testato: blu-ray; capienza disco non specificata; durata 167 minuti; audio italiano/russo DTS Master Audio 5.1 (di ottima fattura) italiano Stereo LPCM; HD 1080p 24p - 2,35:1 (di buona fattura); extra sufficienti.


|

Un percorso che potrebbe interessarti...

Commenti


da daniele95:
06/05/2014 22:55:24

Andrey Tarkovskiy maestoso cineasta sovietico realizza un film gigantesco e uno dei migliori film dell'est europa di sempre,la pecca principale del film è la scarsa cura della versione italiana.I primi 40 minuti del film sono in russo,l'intero film è rovinato da continui cambi di lingua della nuova versione del 2002,da ridoppiare.5 su 5

Inserisci un tuo commento


Email Password (dimenticata ?)
Sei un nuovo utente? REGISTRATI  


 

Classifiche Attori

Ricerca



Social Network