Sugar Man - Searching for Sugar Man (2012)



Regista
Sceneggiatori

Genere
Biografico/ Documentario/ Musicale
Nazione Produzione
Svezia - Gran Bretagna


Trama
A Detroit, una sera nebbiosa dei primi anni '70, due talent scout alla spasmodica ricerca di un "nuovo Bob Dylan" assistono all'esibizione in un locale notturno di un giovane promettente di origini messicane, dal cognome molto comune: Sixto Rodriguez. Colpiti dalla sua eccentrica interpretazione - con il pubblico di spalle - e dalla qualità dei testi delle sue canzoni, arrivano a proporgli un vero e proprio contratto con un'importante casa discografica. A causa del fiasco commerciale dei suoi due primi album, però, nonostante i giudizi lusinghieri di alcuni importanti addetti ai lavori, la sua carriera da musicista viene bruscamente interrotta...
Pro
L'ingegnosa divisione in tre parti ben concatenate, l'abile montaggio delle scene e delle interviste, l'uso ponderato delle canzoni di Rodriguez, rendono il racconto sempre vivace ed emozionante. L'originale tecnica visiva usata per i titoli d'apertura, per alcune panoramiche cittadine e per le sequenze di "transizione", aggiungono quel tocco di raffinatezza ai filmati di repertorio aumentandone a dismisura il potere di suggestione.
Contro
Alcune parti della vera storia sono volutamente omesse per infittire il mistero attorno al personaggio.
Colore
         
Giudizio Finale
Una storia unica e straordinaria, come quella di Rodriguez, meritava come poche altre di essere portata sul grande schermo, ma senza la direzione e il contributo "personale" di un regista appassionato e sensibile il risultato poteva essere vuoto e retorico: Malik Bendjelloul si dimostra l'uomo giusto al posto giusto. Uno dei pochi documentari che ti cattura come se fosse un buon film d'autore.
Fonti
http://www.imdb.com/title/tt2125608/?ref_=nv_sr_1
Caratteristiche Tecniche
Supporto testato: DVD (edizione con libro); durata 86 minuti; audio inglese Dolby Digital 5.1 con sottotitoli in italiano; 1.85:1 (di buona fattura); extra inesistenti.


|

Un percorso che potrebbe interessarti...

Commenti


da Zag:
23/08/2014 15:31:29

Gironzolando tra i canali della tv, mi imbatto in questo documentario e scopro l'incredibile storia di Sugar Man. E' davvero apprezzabile questo omaggio ad un artista stranamente ignoto al mondo. Il consiglio è di vederlo senza fare domande, così da non rovinarsi le sorprese che attendono lo spettatore.

Inserisci un tuo commento


Email Password (dimenticata ?)
Sei un nuovo utente? REGISTRATI  


 

Classifiche Attori

Ricerca



Social Network