Il diritto di uccidere - In a Lonely Place (1950)



Interpreti Principali
Art Smith
Art  Smith
Carl Benton Reid
Carl  Benton Reid
Frank Lovejoy
Frank  Lovejoy
Gloria Grahame
Gloria  Grahame
Humphrey Bogart
Humphrey  Bogart
Jeff Donnell
Jeff  Donnell
Martha Stewart
Martha  Stewart
Robert Warwick
Robert  Warwick
Regista
Sceneggiatori


Genere
Classico/ Crimine/ Drammatico/ Mystery/ Noir/ Romantico
Nazione Produzione
Stati Uniti


Trama
Tra i più ricercati sceneggiatori di Hollywood, Dixon Steele (Humphrey Bogart) è un uomo "tutto di un pezzo", i cui modi irascibili stanno mettendo seriamente a rischio l'intera carriera. L'estemporaneo appuntamento di lavoro, dato ad una guardarobiera, diventa l'inizio di un'imprevista serie di peripezie...
Pro
Attorniato da caratteristi del valore di Carl Benton Reid ed affiancato da un'intensa Gloria Grahame, Bogart non ha timore di mostrarsi come non aveva mai fatto prima: fragile, creativo ed esplosivo. Ambientazione suggestiva, fotografata in un sublime bianco e nero, e sceneggiatura calibratissima, soprattutto nei dialoghi, che non ha un momento di pausa, sostenuta da un montaggio ben ritmato. Finale imprevedibilmente beffardo.
Contro
Seppur di rilievo modesto, non mancano momenti "convenzionali", ormai un po' troppo datati. Il titolo italiano è di una stupidità disarmante.
Colore
         
Giudizio Finale
Un romanzo giallo di Dorothy B. Hughes diventa nelle fervide mani di Nicolas Ray ed i suoi collaboratori una vera stilettata al cuore mercantile di Hollywood, capace di donare al cinema noir uno dei suoi personaggi più potenti e controversi.
Fonti
http://www.imdb.com/title/tt0042593/
Caratteristiche Tecniche
Supporto testato: DVD; durata 90 minuti; audio italiano/inglese/francese/spagnolo Dolby Digital Mono (di discreta fattura); B/N 1.33:1 (di discreta fattura); extra buoni.


|

Un percorso che potrebbe interessarti...

Inserisci un tuo commento


Email Password (dimenticata ?)
Sei un nuovo utente? REGISTRATI  


 

Classifiche Attori

Ricerca



Social Network