Il segreto dei suoi occhi - El secreto de sus ojos (2009)



Interpreti Principali
Carla Quevedo
Carla  Quevedo
Guillermo Francella
Guillermo  Francella
Javier Godino
Javier  Godino
Mariano Argento
Mariano  Argento
Pablo Rago
Pablo  Rago
Ricardo Darín
Ricardo  Darín
Soledad Villamil
Soledad Villamil
Regista
Sceneggiatori


Genere
Drammatico/ Mystery/ Romantico/ Storico
Nazione Produzione
Argentina - Spagna


Trama
In pensione, dopo un lungo periodo di servizio presso il ministero della giustizia argentino, l'ancora giovanile Benjamin (Ricardo Darín) non è un uomo sereno: ancora lo tormenta un fatto di sangue, su cui, ben 25 anni prima, aveva brillantemente indagato. Per fare chiarezza, soprattutto con se stesso, decide di trarne ispirazione per un libro...
Pro
Darín e Soledad Villamil sono attori di rango, capaci, quando appaiono insieme in una scena di dialogo, di sconvolgere lo spettatore soltanto con un gioco di sguardi. Indimenticabile Guillermo Francella nella parte dell'amico-collega dalla "passione" smodata per l'alcool. Regia al servizio di una sceneggiatura che riesce brillantemente a virare dai toni leggeri della commedia a quelli cupi del dramma.
Contro
Dei colpi di scena nel finale, uno è di troppo.
Colore
         
Giudizio Finale
Ispirato dal bel romanzo di Eduardo Sacheri, Juan José Campanella realizza in scioltezza quella che per molti suoi colleghi sarebbe stata un'impresa titanica: ambientare un film, durante gli anni più bui della dittatura, raccontando di un brutale assassinio, e poi conquistare la platea con la grande dolcezza di una storia d'amore impossibile. Memorabile la scena girata in ascensore, che dovrebbe essere studiata nelle scuole, come chiaro esempio, migliore di tante parole, dell'arbitrarietà del potere assoluto nei regimi totalitari.
Fonti
http://www.imdb.it/title/tt1305806/
Caratteristiche Tecniche
Supporto testato: DVD; durata 124 minuti; audio italiano/spagnolo Dolby Digital 5.1 (di buona fattura); 2.35:1 (di buona fattura); extra insufficienti.


|

Un percorso che potrebbe interessarti...

Commenti


da malkmus:
24/06/2013 11:24:26

Uno di quei film dai quali ti aspetti poco ma che ti danno tutto. .
Un film che ti spiega com'e' facile ritrovarsi in una vita che non si e' mai realmente voluta !!
Un film girato in modo leggero ma che lascia un segno pesante.
E uno di quei pochi film costruiti da un libro (che consiglio) che non delude i lettori, anzi...

da Fabrizio@agluu.it:
24/06/2013 11:42:54

Il fatto che fosse tratto da un romanzo mi era proprio sfuggito, è molto diverso dal film?

da malkmus:
25/06/2013 09:16:59

Ciao Fabrizio. No, e' piuttosto simile. Il finale e' diverso(ma non troppo). Il libro e' chiaramente ascrivibile alla cifra degli scrittori sudamericani che girano e rivoltano in tutti i modi i concetti che vogliono esprimere. Si dilunga su alcuni passaggi in misura a volte inconcepibile per noi europei. Ma e' senza dubbio un libro godibile e senza'altro accostabile al film. Quindi se ti e' piaciuto il film...

da Fabrizio@agluu.it:
25/06/2013 12:20:07

Ti ringrazio, le tue informazioni sono davvero preziose e ne farò tesoro ;)

Inserisci un tuo commento


Email Password (dimenticata ?)
Sei un nuovo utente? REGISTRATI  


 

Classifiche Attori

Ricerca



Social Network