Tekkonkinkreet - Tekkon kinkurţto - Soli contro tutti (2006)



Regista
Sceneggiatori


Genere
Animazione/ Crimine/ Drammatico/ Mystery
Nazione Produzione
Giappone


Trama
In un futuro non molto lontano, in uno dei quartieri pi¨ popolosi di Tokio, denominato "cittÓ tesoro", dove la polizia non conta nulla, vivono i gatti, una piccola banda composta da due adolescenti orfani, chiamati semplicemente Bianco e Nero, che ha l'abitudine di taglieggiare i residenti. Un giorno, proprio qui, una pericolosa organizzazione criminale decide di costruire un immenso parco dei divertimenti...
Pro
Direzione artistica di prima qualitÓ: cura maniacale, fotogramma per fotogramma, di ogni aspetto visivo del film; raffinata computer grafica al servizio dell'animazione tradizionale. Trama cupa e seducente che si complica progressivamente, tra flashback, allucinazioni e battute filosofeggianti. Colonna sonora all'avanguardia del duo britannico Plaid.
Contro
Passaggi narrativi di non facile comprensione. Alcune scene sono crude e molto violente. La visione Ŕ consigliata esclusivamente ad un pubblico adulto.
Colore
         
Giudizio Finale
Michael Arias ha creato un'opera d'arte in movimento, che riesce ad affascinare gli smaliziati e, contemporaneamente, ad irretire gli inesperti: il motivo Ŕ che in fondo si tratta di un'eccentrica storia di formazione dai contenuti suggestivamente allegorici, in cui si ha, tra le altre cose, l'esatta descrizione di come la Yakuza (la mafia giapponese), con i suoi rituali di sangue e di morte, s'insinui come un serpente nei gangli vitali del tessuto urbano.
Fonti
http://www.imdb.it/title/tt0831888/
Caratteristiche Tecniche
Supporto testato: blu-ray; capienza disco non specificata; durata 111 minuti; audio italiano/giapponese PCM 5.1(di ottima fattura); HD 1080p - 2,35:1 (di buona fattura); extra ottimi.


|

Un percorso che potrebbe interessarti...

Classifiche Attori

Ricerca



Social Network